Letta fa l’italiano a New York: il governo rilancerà la crescita

Conclusa la due giorni in Canada, il presidente del Consiglio Enrico Letta è da oggi in terra statunitense per tre giorni di fitti appuntamenti a New York per l’assemblea generale delle Nazioni Unite, con una inevitabile puntata a New York. Il primo appuntamento del premier, intorno alle 14 ore italiana, è stato l’intervento al Council on foreign relations” a Park Avenue. Dove il premier inevitabilmente è stato costretto a parlare di stabilità: del suo governo e della legge che dovrà essere presentata entro ottobre ma che arriverà di certo prima. Governo, innanzitutto;”Sto cercando di fare del mio meglio ma gestire una grande coalizione non è facile. Sono convinto che la stabilità prevarrà”, ha detto al Council of foreign relations. Una affermazione, questa, riferita anche alla vicenda della decadenza di Silvio Berlusconi da senatore, che da settimane tiene banco. “Si tratta di una questione che non influirà sulla tenuta del governo”, ha aggiunto. “So che per i  media globali Berlusconi è uno dei temi preferiti”, ha dichiarato il premier, “devo dire che sono certo che troveremo soluzioni nel rispetto del diritto e che la stabilità prevarrà”.

Written By
More from genteattiva

Polizze vita sequestrabili in caso di evasione fiscale. Sentenza Cassazione

Polizze vita sequestrabili in caso di evasione fiscale. Non esiste uno “scudo” che...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *