La procura chiede 10 anni per Lombardo

La Procura di Catania ha chiesto la condanna a 10 anni dell’ex presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, imputato di concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio aggravato dall’aver favorito la famiglia di Cosa nostra dei Santapaola. La richiesta è stata formulata dal procuratore Giovanni Salvi, intervenuto personalmente davanti al Gup Marina Rizza, per concludere la requisitoria condotta nelle precedenti udienze dal sostituto Giuseppe Gennaro.  Intanto è stata fissata per il 14 ottobre la trattazione della posizione di Angelo Lombardo, fratello dell’ex Governatore che ha optato per il rito ordinario.

Written By
More from genteattiva

Ultras Atalanta, “non è associazione a delinquere”. Giudice rivede l’accusa

“Non è associazione a delinquere. Non luogo a procedere perché il fatto...
Read More