Edilizia, Ance: dai provvedimenti del governo ricaduta fino a 48 mld

I provvedimenti già assunti dal governo per l’edilizia e la casa avranno un impatto sull’intera economia valutabile in 19,4 miliardi nel biennio 2013-2014 e, se la prossima legge di stabilità conterrà altre misure attualmente in discussione, la ricaduta economica potrebbe salire a 48 miliardi e sarebbe possibile creare 250 mila posti di lavoro. Questa la stima diffusa dall’Ance in occasione di un incontro con il ministro delle infrastrutture e trasporti, Maurizio Lupi. «Devo riconoscere», ha affermato il presidente dell’Ance, Paolo Buzzetti, «che la strada è quella giusta e il ministro Lupi ci ha ascoltato».

Written By
More from genteattiva

Novità per musei, cinema, musica e teatri

Il decreto Valore Cultura è stato approvato alla Camera, a pochi giorni dal sì...
Read More