Edilizia, Ance: dai provvedimenti del governo ricaduta fino a 48 mld

I provvedimenti già assunti dal governo per l’edilizia e la casa avranno un impatto sull’intera economia valutabile in 19,4 miliardi nel biennio 2013-2014 e, se la prossima legge di stabilità conterrà altre misure attualmente in discussione, la ricaduta economica potrebbe salire a 48 miliardi e sarebbe possibile creare 250 mila posti di lavoro. Questa la stima diffusa dall’Ance in occasione di un incontro con il ministro delle infrastrutture e trasporti, Maurizio Lupi. «Devo riconoscere», ha affermato il presidente dell’Ance, Paolo Buzzetti, «che la strada è quella giusta e il ministro Lupi ci ha ascoltato».

Written By
More from genteattiva

Ha lavorato con papa Francesco in Argentina il nuovo capo dei salesiani

Su certe decisioni soffia lo spirito divino, ma la scelta di don...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *